Museo Storico Aloisiano

IL MUSEO

Il Museo Storico Aloisiano: aperto al pubblico dal 1969, ha sede nel palazzo cinquecentesco dei signori Aliprandi che dal 1608 ospita la congregazione femminile delle Vergini di Gesù. Contiene numerose opere d'arte e oggetti assai pregevoli (dipinti, mobili, libri, documenti, reliquiari e varie suppellettili) portati in dote nei secoli dalle nobili signore che fecero parte del collegio. La quadreria annovera numerosi ritratti di S. Luigi, di personaggi della famiglia Gonzaga e dipinti di soggetto religioso di diversi artisti (Bassano, Barocci, Cignaroli, Piazza, Venusti). Oltre a preziosi oggetti di uso liturgico, sono esposte dieci pianete confezionate in oro e argento con tessuti del '600 e '700. Tra le opere di oreficeria è da ricordare l'orologio, detto di S. Luigi, costruito dal Valin nel 1567, restaurato e funzionante. Pregevole l'arredo del refettorio, opera settecentesca di artigiani locali, e la collezione di stoviglie in peltro, tra le più importanti d'Italia. Di notevole interesse il disegno delle inferriate seicentesche in stile spagnolo.

Collegio delle Vergini Castiglione delle Stiviere ATTIVITÀ
Museo Storico Aloisiano
Nessun elemento disponibile
Collegio delle Vergini Castiglione delle Stiviere progetti
Museo Storico Aloisiano
Inchiesta aperta leggi altro ⊲
Messaggeri a corte Gonzaga leggi altro ⊲
Pellegrino del presente e del passato leggi altro ⊲
Collegio delle Vergini Castiglione delle Stiviere documenti
Museo Storico Aloisiano
Nessun elemento disponibile