Collegio delle Vergini Castiglione delle Stiviere progetti

Progetto annuale i colori del mondo

DETTAGLI
DESTINATARI

Finalità

  • Favorire nei bambini atteggiamenti di accoglienza delle diversità da cogliere come ricchezza per ciascuno.


  • Ampliare l’orizzonte culturale per accogliere gli altri come amici con i quali poter condividere giochi ed esperienze.
  • Stimolare e ampliare le modalità di comunicazione attraverso molteplici linguaggi
DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Motivazione

Chi dice interculturale dice necessariamente, sottolineando il significato del prefisso inter, interazione, scambio, apertura, reciprocità, solidarietà obiettiva. Dice anche, dando pieno senso al termine cultura, riconoscimento dei valori, dei modi di vita, delle rappresentazioni simboliche alle quali si riferiscono gli esseri umani, individui e società, nelle loro relazioni con l’altro e nella loro comprensione del mondo, riconoscimento delle loro diversità, riconoscimento delle interazioni che intervengono di volta in volta tra i molteplici registri di una stessa cultura e fra differenti culture, nello spazio e nel tempo”

(Unesco, 1980)

Quando si parla di differenze s’intende in genere ciò che è diverso dal modello culturale di appartenenza. Il pensiero va dunque immediatamente agli stranieri. Eppure anche tra le persone nate in uno stesso Paese vi sono un’infinità di differenze(famigliari, professionali, economiche…) Il termine “straniero” porta con sé una generalizzazione che è necessario superare per conoscere realmente se stessi e gli altri.

Innanzitutto persone che provengono dallo stesso paese possono avere tra loro enormi differenze culturali, come ad esempio la differenza linguistica di una persona nata in Lombardia e di una nata in Sicilia: entrambe italiane, ma di differenti regioni.

Possiamo quindi affermare che ciascuna persona porta con sé la propria specificità, ha la propria storia personale e familiare. Il tema delle differenze riguarda tutti, fa parte del vissuto quotidiano, e la scuola deve tenerne conto, deve considerare che quando un bambino varca la soglia dell’edificio non entra da solo, ma con lui entrano la sua famiglia e, appunto, la sua storia.

Nella prima parte del progetto i bambini saranno coinvolti in modo attivo e creativo nel percorso di scoperta si sé e dei compagni, in un approcio partecipativo che insegnerà ai bambini il rispetto dello spazio dell’altro; l’obiettivo finale è quello di arrivare insieme alla conclusione che, anche se siamo tutti diversi, abbiamo caratteristiche simili, proviamo delle emozioni che ci accomunano. La seconda parte del progetto sarà dedicata alla “scoperta del mondo” cercheremo cioè di far conoscere meglio, attraverso attività stimolanti e divertenti, usi e costumi di paesi lontani dal nostro.

Collegio delle Vergini Castiglione delle Stiviere documenti
Progetto annuale i colori del mondo
Nessun elemento disponibile
Collegio delle Vergini Castiglione delle Stiviere attività
Progetto annuale i colori del mondo
Nessun elemento disponibile